Login Registrati

Risultati e classifiche terza tappa CIU

Risultati e classifiche terza tappa CIU
 

Fatta eccezione per lo scontro diretto che determinerà chi, fra Pirates Viareggio e Ufo Trento,  risparmierà un turno nei playoff di serie C, e le sfide decisive per la Women, la terza tappa dei campionati Ultimate, disputatasi a Bologna (Open A e B) e Fano (Open C e Women), ha dato già verdetti importanti e definito in parte i tabelloni per le finali CIU di Cremona del prossimo 21 e 22 maggio.

OPEN SERIE A

Percorso netto per La Flotta, che con l’en plein di vittorie e 27 punti su 27 a disposizione, e una terza tappa scivolata sul velluto, si candida come favorita per la conquista del titolo Open.
Non staranno a guardare gli altri bolognesi, primi fra tutti i Red Bulls, che dopo la vittoria nello scontro diretto con CotaRica, sono giunti secondi e ammessi di diritto al secondo turno. Quel che è certo, è che nei playoff si vedranno le scintille fin dalle prime gare.
Lotta agguerrita anche in “zona rossa”, dalla quale i Discobolo si sono tirati fuori vincendo i due scontri diretti al cap con Canieporci Imola e Barbastreji Padova. Saranno proprio imolesi e patavini, dunque, a sfidare Bischi Prato e Mucche Bergamo per restare nella massima serie.

OPEN SERIE B

I BeeFree Torino hanno chiuso la regular season senza conoscere l’onta della sconfitta, ma la strada verso la serie A appare tutto tranne che semplice. Alle loro spalle, infatti, i Donkey Divers Milano e i Bubba Brescia (appaiate sul secondo gradino del podio a quota 22) promettono di tirare la volata. E i Voladora Parma, risaliti fino al quarto posto, sono una minaccia per tutti.

Alle finali promozioni accedono anche i Frasba Como, che nella terza tappa hanno conquistato quei punti indispensabili per evitare i playout, che invece vedono coinvolte le romagnole Gremlins Rimini, 45 Giri Forlì, gli Alligators di Casalecchio e i Barbagianni Padova.

OPEN SERIE C

Completano la loro marcia i Discover Verona, che anche a Fano escono imbattuti dal campo e confermano tra i più seri pretendenti al salto di categoria. Giornata altalenante invece per Pirates Viareggio e Ufo Trento che, battuti al cap rispettivamente dai Double D Milano e Kiss My Disc Cremona, si contenderanno la seconda piazza nello scontro diretto di sabato 21 maggio.

Praticamente già assegnate le altre posizioni, con i Red Bulls che per lasciare la settima posizione ai DiscoBolo Rookies dovrebbero fare l’impresa contro Milano (anche questa gara prevista in apertura delle finali).

OPEN SERIE D
A riposo in questo weekend, attende le ultime partite del 21 maggio per definire la seconda posizione alle spalle degli Extradry Venezia: lo scontro fra Vietcong Rimini e Barbastreji Junior deciderà infatti chi partirà avvantaggiato nei playoff. La corsa alla serie C sembra comunque un discorso ristretto a queste tre formazioni, con gli Alligators a fare da quarto incomodo.

Tanta esperienza invece per Canieporci, BBC Bologna e BeeFree Torino, che faranno tesoro di questa stagione per farsi trovare pronti all’avvio della prossima.

WOMEN

Tutto ancora da decidere per la stagione regolare, ma le Shout Bologna restano in pole position nella griglia playoff anche dopo la tappa di Fano. Le padrone di casa, le Mirine, restano in scia alle spalle delle bolognesi respingendo l’assalto delle Holly Cows di Bergamo (giunte a pari punti, ma al momento terze in virtù dello scontro diretto perso).

Risalgono la china le riminesi Tequila, che strappando un punto alle prime della classe ed entrano nella parte alta del tabellone a scapito delle Tane Malefiche Padova. Chiudono la graduatoria le Shout Rookies, unica squadra per ora a bocca asciutta.

UNDER17

Anche le squadre Junior erano a riposo in questo turno, ma non vedono l’ora di scendere in campo per le finali. Congelate le posizioni, con i RiCota Bronx relegati all’ultimo posto, gli accoppiamenti di semifinale prevedono la capolista Vietcong contro i CUSB Uncountable nella parte alta e CUSB History One e Fly Down nella parte bassa.

 


Allegati