Login  |  Iscriviti alla newsletter

Ultimate - Come si Gioca

Ultimate - Come si Gioca
 

L'Ultimate si pratica principalmente su campi in erba, di dimensioni 100x37m (salvo eventuali deroghe).

Due squadre, sette contro sette, vince la partita quella che arriva per prima a 15 punti. La squadra che attacca cerca di avanzare attraverso passaggi, ma chi è in possesso del disco non può correre (è possibile muoversi facendo “piede perno”).

La durata delle partite è di 80 minuti (salvo eventuali deroghe a seconda delle categorie e degli eventi).

È punto quando il componente di una squadra dell'attacco riceve un passaggio dentro l'area di meta avversaria. Non è permesso il contatto fisico, per cui la squadra che difende cerca di intercettare il disco o indurre all'errore la squadra che attacca. Se l'attacco perde il possesso del disco, cambiano i ruoli "attacco/difesa". Dopo ogni punto segnato si cambia campo e si possono cambiare tutti i giocatori e le giocatrici.

Non esiste l’arbitro, perché ogni atleta si impegna a rispettare le regole del gioco e a non violarle intenzionalmente e ognuno è responsabile del suo comportamento. Se viene chiamato un fallo o bloccato il gioco, ci si ferma, rimanendo nella stessa posizione, fino a che il problema non viene risolto. Normalmente, se non c'è accordo tra le squadre o tra i due avversari, il disco torna a chi lo aveva lanciato prima della controversia.

Per maggiori dettagli, vedi regolamento qui e i seguenti documenti:

L’Ultimate viene anche giocato, con regole leggermente diverse e con squadre da 5 componenti ciascuna, su spiaggia (Beach Ultimate) e in palestra (Ultimate indoor).