Login  |  Iscriviti alla newsletter

Ultimate - Spirito del Gioco

Ultimate - Spirito del Gioco
 

 

"L’Ultimate è uno sport auto-arbitrato e senza contatto fisico. Tutti i giocatori sono responsabili della conduzione del gioco e del rispetto delle regole. L’Ultimate si basa sullo Spirito del Gioco che pone la responsabilità del “fair play” (correttezza) su ogni giocatore"

Regolamento dell’Ultimate - Art. 1.1

 

Con Spirito del Gioco si intende un insieme di principi che affida la responsabilità del corretto svolgimento del gioco agli atleti ed alle atlete, che fungono da arbitri a tutti gli effetti. I principi dello Spirito del Gioco vanno però oltre alla preziosa peculiarità dell'Ultimate, l'auto-arbitraggio, e riguardano non solo la conoscenza e applicazione delle regole, ma anche sportività, atteggiamento positivo, abilità comunicative, rispetto per gli altri. Naturalmente la competitività è incoraggiata, ma mai a discapito di questo nucleo di valori.

 

Nel concreto, per essere un giocatore e una giocatrice di Ultimate è quindi necessario conoscere bene il regolamento, saper argomentare le proprie ragioni e saper ascoltare quelle degli altri, nonostante l’adrenalina della competizione e la voglia di raggiungere il successo.

L'integrità dell'Ultimate dipende proprio dalla responsabilità di ciascun giocatore di sostenere e praticare lo Spirito del Gioco in campo e fuori da esso.